LA SENTINELLA – Erbaluce e Carema, più consapevolezza

Mille persone nella tre giorni dedicata ai 50 anni delle due doc. Al castello di Parella 22 produttori.

PARELLA . Archiviato con un successo di pubblico e di critica, come lasciavano presagire le premesse, la tre giorni di eventi al castello di Parella, dedicati alle celebrazioni per i 50 anni dall’assegnazione della Doc (denominazione di origine controllata) ai vini Erbaluce Carema, è già tempo di guardare avanti.

Mille presenze

Un migliaio, complessivamente, i partecipanti ai vari momenti organizzati dal Consorzio di tutela per la valorizzazione dei vini doc e docg Caluso, Canavese e Carema: dai laboratori con i sommelier alle degustazioni con i produttori del Consorzio, i Maestri del gusto, gli chef dei ristoranti della tradizione canavesana, passando per la cena di gala di sabato 28. «Un pubblico attento di enoappassionati – ha sottolineato Caterina Andorno, neo presidente del Consorzio – che ha dimostrato le potenzialità dei nostri vini e del nostro territorio e il concretizzarsi del lavoro di squadra dopo la nascita delle rete dei Comuni doc e il sostegno economico della Camera di commercio di Torino e della Regione Piemonte attraverso Land of perfection».

 

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SU “LA STENTINELLA” >

 

By | 2017-11-07T20:58:27+00:00 martedì 7 20 Novembre17|Categories: Articoli|0 Commenti