MISSION

MISSION 2018-01-27T17:37:55+00:00

Il Consorzio di tutela e Valorizzazione Vini DOCG Caluso, Carema e Canavese DOC, ha da un lato il compito di vigilare sul rispetto del disciplinare di produzione e difendere la denominazione da illeciti, dall’altro quello di valorizzare e promuovere i vini (come da art. del D.M. delle politiche agricole n. 256 del 4-6-1997 e legge n. 164 del 1992).

Il Consorzio è nato nel 1991 dall’evoluzione del Centro di Tutela e Valorizzazione Vini DOC di Caluso, fondato da sette viticoltori nel 1986. Nel 1996 la competenza si è allargata alla DOC Carema e nel 1998 al quella Canavese, l’ultima nata tra le DOC di competenza. Il Consorzio riunisce 31 soci, che rappresentano il 90% dei produttori della denominazione.

 

MISSION

  • tutelare, valorizzare, promuovere la produzione vitivinicola piemontese e in particolare quella del territorio rappresentato, soprattutto per le attuali D.O.C. e D.O.C.G.;
  • promuovere la conoscenza e le peculiarità dei vini rappresentati e di altri derivati dalla vinificazione, anche in relazione agli accostamenti con la cucina e la gastronomia regionale, locale e con le altre produzioni agroalimentari tipiche della zona;
  • contribuire allo sviluppo turistico complessivo del territorio, svolgendo attività di accoglienza e informazione dei turisti del vino, dell’enogastronomia, della ruralità, promuovendo il territorio vitivinicolo, agricolo e rurale, anche per quel che esso esprime intermini paesaggistici, ambientali, gastronomici, storici, di tradizioni popolari, sviluppandone in tal senso anche iniziative di conservazione, documentazione e divulgazione

 

SCARICA IL NOSTRO “COMPANY PROFILE” IN FORMATO PDF