CIECK AZIENDA AGRICOLA

Home/Le cantine/CIECK AZIENDA AGRICOLA
CIECK AZIENDA AGRICOLA 2019-12-03T17:35:33+00:00

indirizzo: Cascina Castagnola 2 – 10090 San Giorgio Canavese (TO)
tel.: 0124-330522
persona di riferimento: Domenico Caretto, Lia Falconieri
email: info@cieck.it
sito: www.cieck.it

ettari vitati: 13 Ha
vini prodotti:
Erbaluce di Caluso DOC Spumante
Erbaluce di Caluso DOCG
Erbaluce di Caluso DOC Passito
Erbaluce di Caluso DOC Passito Riserva
Canavese DOC Rosso e Rosato
Canavese DOC Nebbiolo

I vigneti con l’anima

La storia dell’azienda vitivinicola Cieck

Siamo a San Giorgio Canavese, in Piemonte, tra Torino e Ivrea. Coltiviamo 13 ettari di vigneti. È quasi tutto
Erbaluce, vitigno bianco antico e autoctono del Canavese. Il resto sono sempre vitigni autoctoni: Nebbiolo,
Barbera, Neretto, Freisa. La particolarità di questa zona sono i vigneti a pergola, ovvero un sistema di
allevamento che crea appunto degli ampi pergolati in vigna. L’uva si vendemmia raccogliendo i grappoli in
alto. Siamo in tre: Domenico Caretto è l’agronomo e si occupa dei vigneti e della cantina; Lia Falconieri si
occupa dell’amministrazione, della parte commerciale e della comunicazione; Remo Falconieri, il
fondatore, «l’Archimede delle bollicine» come lo battezzò Carlin Petrini. A 80 anni e più ogni giorno alle 8
del mattino è il primo ad arrivare in cantina.
L’azienda nasce nel 1985. Voleva essere una piccola Casa spumantiera. La prima vinificazione poco furono
poco più di 2500 bottiglie di Erbaluce Metodo Classico. Entrò in commercio nel 1987.
Ogni nostro vigneto ha un nome, un anima, una storia. Il più antico è il Misobolo che oggi è il nome di un
nostro Erbaluce. Qui prendeva l’uva a fine 800 Pietro Falconieri, trisavolo di Lia. Poi ci sono il vigneto
Brajassa della Mariuccia, la zia di Domenico; il vigneto Castagnola; il vigneto Cascinetto; il vigneto Biaulej
(delle Betulle). I vigneti di Freisa sono di Carlin, papà di Domenico. Continuiamo a coltivare per affetto
anche due piccoli filari di pinot grigio di nonno Giacomo.
La nostra terra ha avuto origine dal ghiacciaio balteo che trascinò dalla Valle d’Aosta un terreno ricco di
numerosi minerali che si ritrovano nel vino prodotto in queste terre ed è anche la peculiarità dei nostri vini.
Siamo iscritti alla Fivi, la Federazione italiana vignaioli indipendenti.